Tenshin Shōden Katori Shintō Ryū (proprietà culturale intangibile della prefettura di Chiba)

Tanto tanto keiko

katori_art L’articolo che pubblichiamo oggi ci perviene grazie alla cortesia del M°Costantino Brandozzi che, pur non praticando Katori Shinto Ryu, ha condiviso questo articolo su Facebook e la traduzione su slideshare e al sempre disponibile M°Sandro Furzi che lo ha cortesemente tradotto. Rinnovo anche qui i miei ringraziamenti ad entrambe.

Prima ancor dell’articolo, condivido un commento di Sandro, che trovo correto e doveroso e che, credo, dovrebbe far riflettere noi praticanti di Katori Shinto Ryu su come presentiamo e raccontiamo la bella arte marziale che tutti pratichiamo. Anche per questo ringrazio ancora Sandro ” … vi prego di non prendere le mie parole come polemica, mi preme solo ricordare c’è una differenza abissale tra lo status di tesoro nazionale e quello di proprietà culturale intangibile di una data prefettura. Nessuna arte marziale, per quanto antica e distinta, può fregiarsi del primo titolo, mentre il secondo è stato riconosciuto a diverse tradizioni…

View original post 879 altre parole

Annunci
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: